Articoli

Google Hangout,  èun ottimo strumento messo a disposizione da Google, utilizzato dai membri Pariweb per coordinarsi durante i vari progetti. Perchè utilizzarlo ? In apparenza Hangout è una specie di Skype oppure un FaceTime… in realtà, oltre alla funzione di videochiamata o videochiamata di gruppo, Google ha integrato Hangout e Youtube, creando Hangout on Air , in maniera tale […]

Bella domanda! Perchè avere un sito? Se ti stai chiedendo perchè dovresti avere un sito probabilmente non immagini del tutto i vantaggi che può ottenere una azienda ad essere presente sul web. Ogni mese in Italia si collegano oltre 25 milioni di utenti, i dati inoltre confermano un ulteriore crescita di tale cifra. Per chi […]

Qualsiasi studente o persona che si avvicina per la prima volta allo studio della storia dell’arte, può non avere stimoli per farlo, poiché, a primo impatto può risultare noiosa e di difficile comprensione. Inoltre, viene sempre chiesto per quale motivo si debba studiare questa materia e quale sia soprattutto l’utilità. La parola a Valeria Ciani, […]

Il valore semantico

Cosa vuol dire “valore semantico”? Significa dare un significato univoco e chiaro ad un elemento della pagina. Consiste nell’utilizzare i tag per l’uso per il quale sono stati creati, senza snaturarli per motivi tecnici. Tutto ciò facilita la navigazione a tutti e rende il codice accessibile, una delle maggiori priorità per chi si approccia a editare codice.

Continua a leggere

Sito responsive

La risposta a questa domanda ce la fornisce Google in modo più che chiaro, ponendo una specie di ultimatum il 21 aprile del 2015, giorno in cui i siti web che non si sono ancora adeguati al responsive design, non saranno più visibili nelle ricerche effettuate da device di tipo mobile.

Di chi è la “colpa” ?

Il responsabile è l’algoritmo Mobilegeddon !
In breve, tutti gli utenti che effettuano una ricerca su Google tramite smartphone o tablet visualizzeranno soltanto  le aziende in possesso di un sito web responsive. Da un anno a questa parte però sono state registrate ripercussioni anche sui risultati su desktop.

Continua a leggere